La storia di Grenouille ("Il profumo" - 3)

(Segue dal post precedente)

Grazie all'inattesa possibilità di dare dimostrazione del suo olfatto, e della sua capacità di miscelare gli odori per crearne uno nuovo, Grenouille viene assunto dal profumiere Giuseppe Baldini, risollevandone le sorti commerciali fino a un successo che sbaraglia la concorrenza e senza che mai Baldini stesso riveli chi sia il vero artefice dei profumi che produce. A Grenouille va bene così, quel che gli importa è poter diventare sempre più abile lavorando giorno e notte nel laboratorio, inseguendo le fantasie che dal suo naso si trasferiscono nella mente. Il suo vero problema, infatti, è un'immaginazione olfattiva che la sua tecnica professionale non è in grado di assecondare. Grenouille conosce ogni odore e ma non possiede la capacità di impadronirsene concretamente. In particolare, la distillazione non gli consente di estrarre l'odore da oggetti diversi dai vegetali. Quando se ne rende conto, ha una crisi violenta che lo porta vicino alla morte. A farlo riprendere basta la notizia che gli dà Baldini: nel sud della Francia, nella città di Grasse, usano un metodo chiamato enfleurage che, appunto, permette di ottenere il risultato necessario a Grenouille per inseguire i suoi sogni.

La grave malattia di Grenouille produce un secondo risultato positivo, cioè la promessa di Baldini di concedergli il titolo di garzone non appena siano trascorsi altri tre anni. Il giorno pattuito, il profumiere mantiene la promessa e Grenouille parte alla volta di Grasse. Il viaggio ha uno sviluppo inatteso. La lontananza dagli uomini e dai loro odori fa provare a Grenouille un senso di libertà che decide di assecondare. Si allontana da ogni traccia odorosa degli esseri umani e si rifugia in montagna, in una caverna dove finirà col trascorrere sette anni. L'estremo isolamento al quale si vota è anche l'occasione per scoprire una terribile verità su se stesso: non emana alcun odore, è un animale olfattivamente invisibile. Condannato per sempre da questa differenza, decide di interrompere il suo lungo isolamento.

Dopo un singolare intermezzo durante il quale Grenouille è usato dal feudatario di Pierrefort per dimostrare una singolare teoria sugli effetti negativi del fluido vitale che emanerebbe dalle viscere della terra, la vicenda di Grenouille comincia a indirizzarsi verso il suo tragico epilogo.

Nel prossimo post concluderemo questo lungo riassunto.

_____

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.